Contatori visite gratuiti
Informativa sull’uso del Logo FIDS e CONI
28 novembre 2017 - 17:28, by , in News Dalla Regione, Slider_notizie, Slider_principale, Comments off
Informazione Importante a tutti i Soci FIDS ed ASA della Regione.
Nel rispetto dell’Art. 30 del RASF (parte generale) in vigore per la stazione 2017/18, si ricordano i limiti d’uso del logo FIDS e CONI.
…..”È autorizzato a tutti gli affiliati e tesseratil’utilizzo del logodella Federazione Italiana Danza Sportiva al fine di evidenziare la propria appartenenza alla stessa Federazione. Il simbolo della FIDS è autorizzato unicamente ai soggetti affilati/tesserati e, quindi, non è cedibile a terzi essendone vietata la cessione ad aziende, organizzazioni, istituzioni, ecc. eventualmente collegate con l’affiliato/tesserato se non espressamente autorizzata. Gli affiliati hanno diritto di apporre il logo FIDS sulla propria carta intestata, sulle targhe delle proprie sedi nonché sul le tessere di riconoscimento dei propri iscritti, sui manifesti e locandine relative all’organizzazione di manifestazioni sportive inserite nel calendario federale della FIDS.

Senza autorizzazione della FIDS non è consentito utilizzare o imitare in alcuna forma o derivazione i simboli o denominazioni che possano indurre il convincimento di un riconoscimento diretto e formale della FIDS in attività diverse da quelle relative all’esercizio della pratica sportiva. Deve essere pertanto preventivamente autorizzato l’eventuale utilizzo della denominazione e del logo FIDS nelle attività di seguito indicate, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • Organizzazione di convention, stage, seminari e corsi;
  • Inserzioni pubblicitarie;
  • Attività commerciali;
Iniziative estranee alle attività riconosciute dalla FIDS. L’utilizzo del logo della FIDS in quanto logo registrato costituisce oggetto di diritti di proprietà intellettuale il cui utilizzo non autorizzato è severamente vietato e perseguito a termini di legge. L’utilizzo del logo del CONI, Comitato Olimpico Nazionale Italiano, deve rispettare le vigenti regolamentazioni”

 

 

About author:

Comments are closed here.

Comitato regionale veneto